Rassegna Stampa

SCOPRI CHI HA PARLATO DI NOI E DELL PROGETTO L'INVIATO SPECIALE.
LEGGI LA RASSEGNA STAMPA PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ!




Seleziona un’edizione per leggere le notizie relative.








Sicilia: partiamo in tre

«Immaginate un cielo sempre azzurro in cui ondeggiano alte palme accarezzate da un piacevole venticello, immaginate acque cristalline e gente allegra che scandisce le proprie giornate con ritmi lenti e che vive eternamente rilassata».

Non è il paradiso, ma quasi! Almeno così traspare dalle parole e dalle foto di Manuela Vitulli, la travel blogger che ha vestito i panni di Inviato Speciale per Veratour, il progetto giunto alla sua terza edizione.

Manuela, selezionata dal tour operator per raccontare e condividere la propria esperienza di viaggio, ha trascorso una settimana in Messico, al Veraclub Royal Tulum. «Molto più di un “semplice” villaggio – fa sapere - bensì un vero e proprio resort dotato di tutti i comfort e immerso nella natura tra simpaticissimi coati, volatili colorati e una miriade di iguane (ovviamente innocue!).»

La blogger è partita alla scoperta del Veraclub messicano il 19 maggio scorso, raccontando qui giorno per giorno le emozioni e le sensazioni suscitate dalla scoperta di una meta folkloristica e al tempo stessa rilassante come quella della terra dei Maya. Ha assaporato la cucina locale, senza dimenticare il sapore Made in Italy che contraddistingue i Veraclub, si è avventurata nella natura grazie alle escursioni (oltre 20!) e non si è fatta mancare le numerose attività proposte dal resort. Ma per adesso non vi sveliamo troppo. I dettagli curiosi del suo viaggio e le foto più incantevoli ve le mostreremo la prossima settimana.

Adesso, iniziamo a sognare con un’altra partenza, verso una delle mete che contraddistingue l’orgoglio italiano: la Sicilia. A fare le valigie, questa volta, sono Elisa Paterlini e Luca Golinelli, coppia nella vita e sul blog Mi Prendo e Mi Porto Via. I due si sono innamorati quando lei ha iniziato a scrivere di viaggi e da quel giorno hanno cominciato a girare il mondo in due, anzi in tre visto che con loro c’è anche il piccolo Manina.

Il trio sarà l’Inviato Speciale per Veratour al Veraclub Donnalucata a Marina di Ragusa. Un villaggio che sorge su una delle più importanti e suggestive località turistiche della costa sudorientale della Sicilia, una struttura esclusiva, perfetto mix tra tipicità e contemporaneo, in cui gli antichi edifici in tufo si uniscono a quelli più moderni in un ambiente elegante e confortevole.

Lambito da una spiaggia privata di sabbia fine e dorata, all’interno del resort non mancano le attività per i più piccini. Una vera e porpia meta pensata per le famiglie. Ma non diciamo troppo e lasciamo che sia il trio a scrivere qui, giorno per giorno, il proprio diario di viaggio.

Ti racconto il Messico

A meno che non si abbiano le idee chiare fin da subito, scegliere la meta e soprattutto il posto dove soggiornare durante la propria (meritata!) vacanza è forse la parte più faticosa del viaggio.

Se ci pensiamo bene, quando decidiamo di partire, oltre a navigare nell’infinito mare di informazioni della rete, spesso ci affidiamo ai consigli e ai suggerimenti di chi, in quel luogo, in quel resort o in quell’albergo ci è già stato. Perché il racconto personale di chi ha vissuto un’esperienza, e di chi ha visto certi luoghi con i propri occhi, rende tutto più realistico. Un po’ come quando un amico consiglia un buon ristorante e noi ci fidiamo della sua dritta.

Ecco, L’inviato Speciale, il progetto ideato da Veratour giunto quest’anno alla sua terza edizione, vuole fare questo: far viaggiare il pubblico attraverso gli occhi di “inviati speciali”, ovvero travel blogger selezionati che partiranno per una meta del Catalogo del tour operator romano con la missione di raccontare dal proprio punto di vista autorevole e senza filtri la propria esperienza di viaggio in un villaggio Veraclub.

E quindi, non solo con foto di panorami mozzafiato, ma anche attraverso un colorato affresco di emozioni e storie che offriranno molto di più di un assaggio di una vacanza Veratour.  

Quest’anno, la prima a partire sarà Manuela Vitulli, una che di viaggi intorno al mondo ne ha fatti, anche se quello più bello rimane sempre il ritorno al suo nido, la Puglia. Partire è come una terapia per lei, e scrivere (Pensieri in viaggio è il suo foglio virtuale), una vera urgenza. Il 19 maggio farà le valigie per il Messico e farà tappa, per una settimana, al Veraclub Royal Tulum di Xpu-Ha.

Appartenente alla gamma Atmosphera Collection + 18, è un villaggio pensato per un pubblico esclusivamente maggiorenne. Lambito dalla sabbia bianca e dall’acqua cristallina, è immerso in una rigogliosa vegetazione tropicale a cui fa da sfondo il folklore e l’accoglienza tipiche locali. A pochi km dal centro abitato di Playa del Carmen, è raggiungibile grazie all’aeroporto di Cancun, situato a 85 km di distanza. Una location esclusiva, pensata per le coppie che vogliono godersi una vacanza in completo relax, con tutto lo stile Made in Italy di Veratour.

Manuela avrà il compito di raccontare il Villaggio attraverso foto, post, tweet, video e live che saranno raccolti su questapiattaforma web. E non appena lei farà ritorno in Italia, lo storytelling de L'inviato Speciale proseguirà con la coppia formata da Elisa Paterlini e Luca Golinelli, anzi del trio visto che a viaggiare con loro ci sarà anche il piccolo Manina. Ma la meta, questa volta più indicata per le famiglie, ve la sveliamo la prossima settimana! Stay tuned!

Veratour: terza edizione de L’inviato speciale. La vacanza è 2.0

Veratour lancia la terza edizione de L’inviato speciale, il progetto 2.0 di storytelling ideato dal team web marketing del TO romano. L’obiettivo? Investire nella comunicazione digitale attraverso il racconto di travel blogger professionisti, che condivideranno sui canali web l’esperienza di una vacanza Veratour. Con L’inviato speciale il Villaggio diviene infatti una vera e propria esperienza di viaggio condivisa attraverso foto, video, post, tweet e dirette live. Il tutto raccolto in tempo reale sulla piattaforma web http://inviatospeciale.veratour.it.

Le novità di questa edizione sono due. La prima è la partnership con VanityFair.it, il sito che raggiunge oltre 7.5 milioni di utenti ogni mese. La seconda riguarda il focus de L’inviato speciale, che quest’anno ha identificato due target strategici, le famiglie con bambini e le coppie. E le mete e i profili dei travel blogger della terza edizione sono stati individuati pensando proprio a coppie e famiglie. Manuela Vitulli, autrice del blog Pensieri in Viaggio, a partire dal 19 maggio sarà la reporter dal Veraclub Royal Tulum situato a Xpu-Ha, nella Riviera Maya, in Messico. Il diario della travel blogger raccoglierà immagini e racconti del Veraclub della gamma Atmosphera Resort, riservato a un pubblico di soli maggiorenni e connotato da un’atmosfera raffinata e particolarmente indicata per le coppie.

La giovane famiglia formata da Elisa Paterlini e Luca Golinelli, autori di Mi Prendo e Mi Porto Via, partirà invece il 5 giugno alla volta della Sicilia, dove sarà ospite per una settimana del Veraclub Donnalucata a Marina di Ragusa, il Villaggio che sorge sulla costa sudorientale della Sicilia pensato esattamente per le speciali esigenze di una famiglia (di blogger) con bambini.

“Il punto di forza di questa edizione de L’Inviato Speciale – spiega Stefano Pompili, Direttore Generale Veratour – è raccontare il modello di vacanza Veratour da una prospettiva inedita, a metà fra il marchio e il consumatore, senza filtri né intermediazioni. Quest’anno abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione su due target, le coppie e le famiglie con bambini, che hanno esigenze e bisogni differenti, a cui Veratour è chiamata a rispondere con il proprio mix di servizi e l’inconfondibile stile Made in Italy. L’Inviato Speciale è molto più di un blog tour ma la consacrazione del nostro orientamento come tour operator 2.0″.

 

Veratour si racconta sui blog con “L’inviato speciale”

Veratour lancia la terza edizione di “L’inviato speciale”. Il progetto, ideato e sviluppato dal team web marketing del tour operator romano, invita autorevoli travel blogger, opinion leader e personalità della Rete a raccontare e condividere la propria vacanza Veratour attraverso foto, video, post, tweet e dirette live.

Tutti i contenuti sono raccolti in tempo reale sulla piattaforma web http://inviatospeciale.veratour.it, offrendo così una panoramica dello stile di vacanza Veratour. Due le novità principali di questa edizione: da un lato la partnership esclusiva con VanityFair.it, il sito di Condé Nast che raggiunge oltre 7.5 milioni di utenti ogni mese e darà visibilità all’iniziativa. Dall’altro, il focus su due target strategici: le famiglie con bambini e le coppie. Sono infatti Manuela Vitulli, autrice del blog Pensieri in Viaggio, e la giovane famiglia formata da Elisa Paterlini e Luca Golinelli, autori di Mi Prendo e Mi Porto Via, i travel blogger che prenderanno parte alla terza edizione de L’Inviato Speciale. 

Manuela Vitulli sarà la reporter dal Veraclub Royal Tulum, in Messico, a partire dal 19 maggio. Il suo diario raccoglierà immagini e racconti dall’esclusivo Veraclub appartenente alla gamma Atmosphera Resort, riservato a un pubblico di soli maggiorenni. Situato a Xpu-Ha, nella Riviera Maya, il resort si connota per un’atmosfera raffinata e particolarmente indicata per le coppie. Elisa Paterlini e Luca Golinelli con il loro bambino, il piccolo Manina, partiranno il 5 giugno alla volta della Sicilia, dove saranno ospiti per una settimana del Veraclub Donnalucata a Marina di Ragusa, pensato per le esigenze di una famiglia con bambini.

«Il punto di forza di questa edizione – spiega Stefano Pompili, direttore generale Veratour – è raccontare il modello di vacanza Veratour da una prospettiva inedita, a metà fra il marchio e il consumatore, senza filtri né intermediazioni. Quest’anno abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione su due target, le coppie e le famiglie con bambini, che hanno esigenze e bisogni differenti, a cui Veratour è chiamata a rispondere con il proprio mix di servizi e l’inconfondibile stile Made in Italy. L’Inviato Speciale è molto più di un blog tour ma la consacrazione del nostro orientamento come tour operator 2.0». Aggiunge Gerardo Grasso, web marketing Veratour: «Il claim di quest’anno è “Ti racconto una vacanza” e pone l’accento sul valore strategico dello storytelling. Veratour è stato il primo tour operator italiano a realizzare un progetto di influencer marketing così ambizioso, nella convinzione che i contenuti di qualità, soprattutto se creati da travel blogger professionisti, possano offrire un elevato valore aggiunto per i nostri clienti acquisiti e potenziali».

Lo storytelling per raccontare l'offerta, torna 'L'inviato Speciale' di Veratour

Vuole mostrare la sua vocazione 2.0., tornando a raccontare la sua offerta attraverso lo storytelling Veratour.

Il t.o. lancia così la terza edizione de ‘L’Inviato speciale’, progetto che coinvolge i principali influencer del web, tra travel blogger e opinion leader, per raccontare i villaggi Veraclub in presa diretta, attraverso contenuti multimediali, foto e video virali, diffusi tramite social e blog e in diretta sul portale dell’operatore.


L’edizione di quest’anno, che vedrà la partnership di VanityFair.it e CondéNast, si rivolgerà principalmente ai target delle famiglie con bambini e delle coppie. Su di loro si declinerà quindi il racconto dei blooger che saranno inviati nelle varie strutture Veratour.

“L'Inviato Speciale è molto più di un blog tour ma la consacrazione del nostro orientamento come tour operator 2.0 - spiega Stefano Pompili, direttore generale Veratour -. Il punto di forza di questa è raccontare il modello di vacanza Veratour da una prospettiva inedita, a metà fra il marchio e il consumatore, senza filtri né intermediazioni ".

Veratour punta sui travel blogger per raccontare i suoi villaggi

Torna la 3^ edizione de ‘L'Inviato Speciale’ di Veratour. Il progetto nasce con l'obiettivo di coinvolgere autorevoli travel blogger, opinion leader e personalità del web e invitarli a raccontare e condividere la propria vacanza Veratour. Con ‘L'Inviato Speciale’ infatti il villaggio si configura come vera e propria esperienza di viaggio, raccontato attraverso foto, video, post, tweet e dirette live, generando così un diario colorato e senza filtri scritto dal punto di vista inedito di travel blogger professionisti.

Due le novità principali di questa edizione: da un lato la partnership esclusiva con VanityFair.it, il sito di Condé Nast. Dall'altro, il focus su 2 target strategici: le famiglie con bambini e le coppie. 

Dunque, i travel blogger scelti da Veratour per questa edizione sono Manuela Vitulli, autrice del blog ‘Pensieri in Viaggio’ e la famiglia formata da Elisa Paterlini e Luca Golinelli, autori di "Mi Prendo e ‘Mi Porto Via".

Manuela Vitulli sarà la reporter dal Veraclub Royal Tulum, in Messico, a partire dal 19 maggio. Il suo diario raccoglierà immagini e racconti dall'esclusivo Veraclub appartenente alla gamma Atmosphera Resort, riservato a un pubblico di soli maggiorenni. Situato a Xpu-Ha, nella Riviera Maya, il resort si connota per un’atmosfera raffinata e particolarmente indicata per le coppie.

Elisa Paterlini e Luca Golinelli con il loro bambino, partiranno il 5 giugno alla volta della Sicilia, dove saranno ospiti per una settimana del Veraclub Donnalucata a Marina di Ragusa. Il Villaggio è una delle novità più interessanti del Catalogo Veratour 2016, sorge sulla suggestiva costa sudorientale della Sicilia ed è un perfetto mix tra contemporaneità e tipicità, pensato per le complesse esigenze di una famiglia con bambini.

"Il punto di forza di questa edizione de ‘L'Inviato Speciale’ - spiega Stefano Pompili, direttore Generale Veratour - è raccontare il modello di vacanza Veratour da una prospettiva inedita, a metà fra il marchio e il consumatore, senza filtri né intermediazioni. Quest'anno abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione su 2 target, le coppie e le famiglie con bambini, che hanno esigenze e bisogni differenti, a cui Veratour è chiamata a rispondere con il proprio mix di servizi e l'inconfondibile stile Made in Italy. L'Inviato Speciale è molto più di un blog tour ma la consacrazione del nostro orientamento come tour operator 2.0".







© 2016 Veratour S.p.a. - All rights reserved